Sani momenti di autocritica

Quando la sente ringraziare, e parlare con gentilezza, e dire con vocina flebile “pef-favooore” oppure “grazie mille mamma“; una pensa di essere davvero una brava mamma; praticamente un talento naturale. Di averle impartito una buona e sana educazione; e di aver fatto meglio di tante altre genitrici grazie a spontanei quanto istintivi metodi pedagogici. Peccato […]