C’era una volta…

C’è questa tipa che incontro spesso nei pressi di casa nostra, di solito sempre seduta a un bar con le amiche. E’ una signora, credo sulla quaranta/cinquina, sempre perfettamente acconciata, truccata, vestita, ma non del tipo “quadruccio antico”; no. Lei è piuttosto fashion, giovanile, capello cortissimo, taccazzo 12 incollato al tallone levigato, orecchini grandi e […]

Le pause riflessive

Mi hanno scritto alcune di voi  (i maschi mi sa tanto che  da qui si tengono alla larga per qualche strano fenomeno atmosferico-paranormale ma tant’è) chiedendomi preoccupate che fine avessimo fatto. Beh! Prima di tutto rassicuro tutte (se c’è anche qualche maschio prego battere un colpo e cambio volentieri la “e” in “i”) dicendovi che […]

Sani momenti di autocritica

Quando la sente ringraziare, e parlare con gentilezza, e dire con vocina flebile “pef-favooore” oppure “grazie mille mamma“; una pensa di essere davvero una brava mamma; praticamente un talento naturale. Di averle impartito una buona e sana educazione; e di aver fatto meglio di tante altre genitrici grazie a spontanei quanto istintivi metodi pedagogici. Peccato […]

Una storia fra le dita

Qualche anno fa ho scritto una storia che è poi diventata un romanzo. Scrivere non è il mio mestiere. E’ più un istinto, che a volte ho la fortuna di poter assecondare. Dopo tanto tempo dedicato  a scrivere quelle pagine di vita vissuta, le presi e le gettai in una cartella dei documenti, in fondo […]