Romanticismo

dried-flowers-6811-texture-3-print

Io a mio marito, tutta ispirata, mentre metto a posto una vecchia scatola ripescata chissà dove, con dentro un oggetto per me preziosissimo: “Vieni un po’ qui che ti faccio vedere una cosa bellissima”

Lui: “Si? Cos’è?”

Io con sorrisone a 73 denti durbans e occhietti a cuoricino: “Vieni che capisci subito”

Apro la scatola davanti a lui.

La guarda e fa con aria vaga di chi capisce che deve dire qualcosa ma non ha la più pallida idea di cosa si sta trovando di fronte né perché: “Aaaaah! …Un mazzo di fiori!”
Rimango basita e si sente in dovere di aggiungere: “Secchi”.

Lo fisso come se mi si fosse presentato davanti ET.

Continua annaspando nel vuoto pneumatico della sua testa e, visto che trattasi evidentemente di fiori (e su questo non ci piove), pensa che i fiori di solito si annusano e tira su un respiro profondo avvicinandoseli al naso: “Ah! Ecco. Un mazzo di fiori secchi al té verde”.

Per la cronaca;

era il mio bouquet da sposa.

Annunci

4 pensieri su “Romanticismo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...