A ognuno il suo posto

…Che dopo i bagordi,

l’acidità di stomaco,

e l’apertura dei regali,

Cicciobello (ma non il suo passeggino) venne immediatamente fiondato nel “saccone giochi archiviati” e, serenamente,

il nostro Natale finì così:

foto-2

So’ momenti belli.

Annunci

4 pensieri su “A ognuno il suo posto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...