Serate tranquille

Dopo aver preso l’asciugamano grande (quello che assorbe bene),

disteso il body pulito sul letto,

preparato la vasca, il borotalco, il pin-cia-ma (leggi: pigiama) lindo e profumato;

raccattato nell’acqua con le bolle un nontidicocome rotolo di carta igienica preventivamente nonché tempestivamente lanciato dentro dalla bambola unenne (che ha recentemente adottato come suo sport preferito il Lancio della Qualunque nella Vasca da Bagno);

dopo averle fatto di corsa il bagnetto (che poi lo hai fatto anche tu dato che alla bambola piace schizzare come un irrigatore di Central Park),

dopo averle asciugato i capelli, averla vestita, rimesso tutto in ordine,

una si accingeva con buona volontà e spirito di abnegazione a prepararle la cena.

…e non è bello, durante la suddetta operazione, trovarsi 6 occhi appiccicati addosso: due mini-umani e quattro quadrupedi.

Tutti famelici, in attesa di qualcosa da lei.

Mette un’ansia.

Annunci

2 pensieri su “Serate tranquille

  1. ….io pure non ne posso più lei mangia e allunga le manine fuori dal seggiolone le altre pronte a leccare in tempo record…e lava le mani….poi via sul varino le scappa la pipi…torno e la pappa amorevolmente preparata??? FI NI TA SBA FA TA e quelle due che se la dormono beate con la pancia piena…non so chi delle 3 mangia più plasmon avrei serie difficoltà dovessi dirlo! Un associazione a delinquere in piena regola!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...