Come non detto

“Ciao! Venite in Umbria con noi questo week end?”

“Si. Bello! Ottima idea. Ho proprio bisogno di un po’ di relax. Aspetta che faccio mente locale su come organizzarmi e ti richiamo”.

Lista delle cose da fare prima della partenza del Titanic per le Nuove Terre:

– smollare a qualcuno almeno uno dei due cani

– andare a prendere il lettino da viaggio in casa di nonnasantasubito (prima va smontato – verificare situazione lenzuola)

– preparare vettovaglie formato viaggio-di-un-mese per bambina inappentente

– riempire una samsonite di pacchi di pannolini (ricorda: quelli per la notte e quelli per il giorno – ricorda di nuovo: la Fissan rosa, non quella blu – ricorda, mamma rintronata: anche la medicina anti irritazione nel caso si facesse venire qualche problema improvviso alla rosea pellicina)

– sacco imbottito per imbustare la pargola nel lettino nelle ore notturne

– vestiti ovviamente (sia per eventi mondani che per eventi sportivi – persanti, molto pesanti)

– incubatrice (nel caso facesse troppo freddo)

– condizionatore portatile (nel caso facesse troppo caldo)

– incubatrice e condizionatore portatile (nel caso non facesse né troppo caldo né troppo freddo)

– bicchieri ikea rosso e blu per bere di giorno + bicchiere con tappo verde per bere la notte

– giochi di varia natura per intrattenimento (non dimenticare matite colorate e libolo di papà rana sennò so’ cazzi)

– necessaire per la toletta

– palla musicale proietta-cielo

– perparare la mia sacca (ovviamente come ultima cosa del tipo che parto senza mutande o con la camicetta estiva in pieno inverno)

– preparare borsa cane rimasto – guinzagli

Rileggo con attenzione.

Chiamo l’amica.

Dico che ho già un impegno per il week end.

Annunci

10 pensieri su “Come non detto

  1. su questo posso rincuorarti; nella fase che andrà dai 6 ai 9 anni, i bagagli saranno molto di meno…approfitta di questa fase per viaggiare, successivamente, per spostarti avrai di nuovo bisogno di un Transit..i bagagli dei pargoli per due giorni fuori casa, equivalgono ad un trasloco…mio figlio per una settimana in Spagna,ad agosto, a Palma de Majorca, ha preso bagaglio a mano (10 kg) e bagaglio in stiva (20kg)….

  2. No giuro che leggevo e sembravo folle ridevo e piangevo tanto mi ci ritrovo….cani compresi…un idea per il prossimo post….chiedi al papa’….il mio risponderebbe testuali parole:
    -ma si son solo due giorni lei COSI piccola cosa vuoi portare-……
    COSA VUOI PORTARE???? si possono Gentilmente montare le ruote alla casa
    PLEASE!!!

  3. Quando devo fare le valigie faccio io sempre…
    Il papà e bravo, ma non abbastanza. Una fatica, quando siamo andati al mare la prima volta con il piccolino che aveva 3 mesi, abbiamo preso il pulmino cosi ci stava tutto!
    Come dice mammalemma: sei troppo forte!

  4. Noi quest’estate a Berlino abbiamo cercato di fare le valigie ottimizzando tutto..anche perché essendo estate tutto era più leggero. Risultato: a Cla non sono bastate le magliette, ho fatto shopping in un H&M baby, comprato roba da mangiare tedesca – no comment – e ricomperato i pannolini dopo l’atterraggio a Roma..e che ve lo dico a fare??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...