Amore per la cultura

Dopo due ore trascorse nell’impegnativa realizzazione del “Libolo di Giulia” (leggi: il libro di Giulia – ovvero un minuscolo volumetto di 3cm x 3 e n.10 pagine, creato con santa pazienza a mano dalla genitrice con pagine disegnate su ordinazione della bambola despota), la mamma si è distratta un secondo e mezzo.

Tornata con lo sguardo verso la gentile bambina, ha potuto constatare che il prodotto di tanta fatica era nel frattempo stato ridotto così:

E questa era la seconda edizione.

Perché la prima, pur non essendo commestibile, era stata parzialmente quanto prontamente ingerita dalla frugoletta.

Questo il prodotto del suddetto spuntino serale:

Annunci

2 pensieri su “Amore per la cultura

  1. …è una frugoletta di bocca buona per le cose un po’ sciapite…
    😦 sei uno spasso mia cara…immagino la faccia della frugoletta grande quando le farai vedere la sua infanzia….☺
    ripasso!
    vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...