A cena con Giulia

A cena con la bambola si ha sempre da imparare.

Quest’oggi ha iniziato con un assaggio di parmigiano finissimo in scaglie.

Per poi passare a n.3 ravioli ai carciofi (fatti in casa dalla nonna) con un sughetto al basilico (fatto dall’altra nonna), con – a condire – una spolveratina del sopra menzionato parmigiano.

A quel punto la sottoscritta, prospettando una serata impegnativa in compagnia della pargola, nonostante l’orario da clinica geriatrica, ha deciso di approfittare del primo assopimento post pasto per mangiare anche lei in santa pace una fetta di salmone grigliata.

Ma non aveva fatto i conti con le infinite risorse della bambola la quale, allungando l’occhio ancor vigile seppur satollo,  ha prontamente sgamato anche il suo pasto e, con rosea grazia e gentilezza se n’è fatta fuori metà.

Avrebbe dovuto comprendere, la sciagurata, che dopo che la bambola/cloaca aveva prontamente tuonato: “Al-to!” (leggi: mamma ne voglio dell’altro! Non vorrai mica lasciar morire di stenti la tua unica figlia, sangue del tuo sangue – sappi, mamma, che appena imparo a comporre i numeri sull’I-phone chiamo il telefono azzurro e glielo dico a quelli che in questa casa mi fate morire di fame), evidentemente l’appetito non era placato.

C’era una volta, una donna che, a seguito di tre appuntamenti consecutivi di lavoro, tornava a casa e mangiava in santa pace una fetta di salmone grigliato.

Ora quella stessa donna, ravanando a fondo dentro al frigo, al massimo rimedia un formaggino Mio.

Scaduto.

Annunci

Un pensiero su “A cena con Giulia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...